top of page

Vincitori Malescorto 2023

Con grandissimo piacere vi comunichiamo la lista dei corti vincitori di questa XXIII edizione di Malescorto con le rispettive motivazioni:


PALMARÈS MALESCORTO 2023


GRAN PREMIO MALESCORTO 2023

חלל ריק - Chll ryk (caduti)

Chen Rachum | Israele | fiction |17’


Motivazione:

Il film si distingue per la capacità di trasmettere in modo profondo e toccante il tema della dignità violata delle donne in un contesto di celebrazione della morte di un militare responsabile delle violenze subite.



PREMIO DI-SEGNARE 2023

The monkey

Xosé Zapata Pérez e Lorenzo Degl’Innocenti | Italia, Portogallo, Spagna | Animazione | 17’


Motivazione:

Nonostante la grafica di scuola disneyana il corto è apprezzabile per le tematiche che affronta, sotto un profilo storico, un tema di grande attualità: la punibilità del diverso.





PREMIO "ORDINE DEGLI ARCHITETTI DELLE PROVINCE DI NOVARA E VCO" 2023

Chlorine

Thanos Psichogios | Grecia | drama | 19’


Motivazione:

Nel contesto di una storia famigliare molto tragica il film riesce a valorizzare l'ambiente architettonico in cui la vicenda si svolge.





PREMIO "PARCO NAZIONALE DELLA VAL GRANDE" 2023

Te recordaré cuando vea buitres volar (ti ricorderò quando vedrò volare gli avvoltoi)

David Heredia | Spagna | fiction | 15’


Motivazione:

Il corto riesce attraverso la rappresentazione dell'ambiente naturale ad alleggerire la drammaticità dei temi della malattia e dei difficili rapporti famigliari.




PREMIO "FERROVIA VIGEZZINA-CENTOVALLI" 2023

Cuando Haces Pop (Quando fai del pop)

Edu Hirschfeld e Kevin Castellano | Spagna | fiction | 16’



Motivazione:

In un clima di viaggio surreale di citazioni tra Tarantino e Almodovar il corto riesce ad essere originale e piacevole.


PREMIO DEL PUBBLICO

A.O.C.

Samy Sidali | Francia | Mockumentary | 19’



MENZIONI SPECIALI


Menzione speciale - MIGLIOR CORTO DI FINZIONE

The Stupid Boy (ragazzo stupido)

Phil Dunn | Regno Unito | drammatico | 15’


Motivazione:

Il film affronta in modo originale il tema dell'accettazione della diversità come soluzione alle tensioni e ai mali della nostra società.



Menzione speciale - MIGLIOR CORTO ANIMATO

Amanece la Noche Mas Larga (sorge la notte più lunga)

Lorena Ares Lago e Carlos Fernández de Vigo | Spagna | animazione | 9’


Motivazione:

La tecnica pittorica del corto si adatta perfettamente al tema apocalittico del funesto destino dell'umanità



Menzione speciale della giuria

Bernardino Di Luino

Diego Monfredini | Italia | falso documentario, drammatico | 10’


Motivazione:

Sul filo dei ricordi di Piero Chiara il tema dell'emigrazione emerge in un'importante miscela tra passato e presente tra filmati di repertorio e fiction attualizzanti.



Menzione speciale della giuria

Fischia il Vento

Alessandro Dordoni | Lituania, Irlanda, Italia, Regno Unito | animazione | 15’


Motivazione:

Un'originale soluzione di commistione tra animazione e materiale di repertorio nel tema della Resistenza.





153 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page